Il coordinamento di cittadine e cittadini, associazioni, enti e istituzioni locali contro l’Atomica, tutte le Guerre e i TErrorismi

-

Torino città delle armi?

Sabato 10 Ottobre 2020 – ore 9
Sala Poli – Centro Studi Sereno Regis
Via Garibaldi, 13 – Torino

Il 26 e 27 novembre 2019, nel corso dell’’Aerospace & Defense Meetings’ è stato presentato un progetto che prevede di fare di Torino un polo dell’industria e della ricerca del settore “aereospazio e difesa”, che coinvolge la Leonardo, massima industria militare italiana, il Politecnico, la città di Torino.
L’idea che Torino possa diventare uno dei poli dell’industria militare e che ingenti risorse della ricerca debbano essere ad essa dedicate ci preoccupa …

Approfondimenti

Una campagna di sensibilizzazione per la firma del trattato ONU TPAN
(Bando delle armi nucleari)

Il 7 luglio 2017 è stato approvato all’ONU uno storico Trattato che proibisce le armi nucleari. Esso è stato votato da 122 Stati, ma non da quelli detentori di armi nucleari né dai loro alleati, tra cui l’Italia. Riteniamo che l’abolizione delle armi atomiche sia questione vitale per tutti e che debba avere la priorità nella politica estera dell’Italia 

Notizie

19 dicembre 2020: mobilitiamoci per Giulio e Patrick, e diciamo “Stop armi Egitto”

Il Coordinamento AGiTe contro le armi atomiche, tutte le guerre e i terrorismi si unisce alle molte associazioni che hanno sottoscritto l’appello “Stop Armi Egitto” della Rete Italiana Pace e[…]

Leggi tutto

Torino città delle armi?

Sabato 10 Ottobre 2020 – ore 9Sala Poli – Centro Studi Sereno RegisVia Garibaldi, 13 – Torino Il 26 e 27 novembre 2019, nel corso dell’’Aerospace & Defense Meetings’ è[…]

Leggi tutto

Meno armi più ospedali

Il coordinamento AGiTe (contro le armi atomiche tutte le guerre e i terrorismi), che raggruppa circa 70 associazioni piemontesi, intende aggiungere la sua voce alle numerose già levatesi contro la[…]

Leggi tutto