Afghanistan. Storie di guerre e di resistenza

Giovedì 14 ottobre 2021
Ore 18.00

Centro Studi Sereno Regis – Sala Poli
Via Garibaldi, 13
Torino

Evento all’interno del III Festival della Nonviolenza e della Resistenza Civile

L’Afghanistan è ormai in guerra da decenni, prima con l’invasione sovietica, poi la guerra civile tra varie fazioni interne, poi il periodo del governo dei talebani negli anni novanta, concluso con l’invasione delle truppe statunitensi e della Nato.
Dopo il 15 agosto di quest’anno si è compiuto il passo finale dell’annunciato disastro afghano con il ritorno dei talebani e con il loro ritorno le donne afghane temono per la loro libertà, ma non si arrendono.
Da RAWA, la Revolutionary Association of the Women of Afghanistan, arriva questo messaggio: “Troveremo il modo di proseguire la nostra lotta a seconda della situazione. È difficile dire come, ma sicuramente porteremo avanti le nostre attività clandestine come negli anni ’90, durante il precedente governo dei talebani. Certamente questo non sarà esente da rischi e pericoli, ma qualsiasi tipo di Resistenza ha bisogno di sacrifici”.

Interventi di

Lorenzo Kamel – Professore associato, dipartimento di Studi Storici, Università di Torino e direttore Research Studies, Istituto Affari Internazionali (IAI)

Anna Santarello – Attivista CISDA, Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane

Samia – Attivista RAWA, Revolutionary Association of Women of Afghanistan.

A causa del protrarsi della situazione di emergenza sanitaria per partecipare in presenza all’evento è necessario compilare il form https://forms.gle/wRdjCbxW6QPUhuRJ6

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.