Convegno sul disarmo nucleare organizzato dal coordinamento AGiTe

Sala Poli – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi,13 – Torino

Prima parte: verso un mondo libero dalle armi nucleari*

sabato 17 settembre 2022 ore 15-18

Introduzione a cura di Zaira Zafarana (AGiTe)

Zaira Zafarana e Leo Hoffmann-Axthelm (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons – ICAN) dialogano su Lo scenario internazionale del Trattato di proibizione delle armi nucleari – TPAN dopo Vienna.

Lisa Clark (Rete Italiana Pace e Disarmo) Lo scenario nazionale, tra attivismo e possibile azione politica.

Prof. Massimo Zucchetti (Politecnico Torino) Il nucleare nascosto. Il dual use nella ricerca e nella formazione scientifica.

Dibattito e conclusioni a cura di Paolo Candelari (AGiTe)

*Il Coordinamento AGiTe ha invitato i candidati del Piemonte alle prossime elezioni ad aderire alla Campagna ICAN per i parlamentari a sostegno del TPAN e a partecipare al Convegno.

 

Seconda parte: Scienza, ambiente, nucleare, guerra. Le implicazioni sistemiche del disarmo nucleare

sabato 24 settembre 2022 ore 10-13

Introduzione a cura di Cristina Gamba (AGiTe)

Daniele Santi (Senzatomica) Perché un Trattato ONU per la proibizione delle armi nucleari?

Elena Camino (Centro Studi Sereno Regis), insieme con giovani in servizio civile, dialoga con:

Prof. Francesco Gonella (Università Ca’ Foscari Venezia) L’opzione nucleare nello scenario turbolento del cambiamento climatico

Prof. Norberto Patrignani (Politecnico Torino) Insicurezze e responsabilità nell’ intersezione tra ‘cyber and nuclear risk’.

-Segue dibattito-

Conclusioni a cura di Giorgio Mancuso (AGiTe) e Enzo Ferrara (Centro Studi Sereno Regis)

Locandina in formato PDF >>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.